Nuovi modelli climatici regionali

Dopo aver verificato la robustezza del nuovo modello, il gruppo di ricerca si è spinto nell’analisi del clima ondoso nel futuro prossimo, analizzando l’arco temporale 2021-2050. Piccoli segnali incoraggianti, ma che non garantiscono comunque maggiore sicurezza per la fragile costa adriatica, hanno evidenziato una riduzione dell’altezza d’onda significativa (Hs) con tempi di ritorno di 2, 5, 10 e 30…

Read More

Quanto rumore sopportano i pesci?

Concluse le attività di monitoraggio e campionamento acustico nelle aree delle tre bocche di porto lagunari, il gruppo di ricerca si è chiesto se l’elevato rumore registrato, dovuto in gran parte al passaggio di natanti, influenzasse o meno le attività riproduttive della specie ittica osservata.

Read More

Previsioni innalzamento del mare

Oggi vi presentiamo un articolo scientifico pubblicato nella rivista internazionale Natural Hazard and Earth System Sciences nel quale si comparano gli attuali modelli statistici utilizzati nella previsione dell’innalzamento medio del mare nelle zone costiere con l’intento di individuarne potenzialità e lacune per migliorarne gli output e minimizzarne le incertezze.

Read More

Nuovo modello per la vegetazione alofila

Il gruppo di ricerca composto da personale del Dipartimento DAIS dell’Università di Venezia, del Centro per l’idrodinamica e morfordinamica lagunare CIMoLa, del Dipartimento di Geoscienze e del Dipartimento DICEA dell’Università di Padova ha messo a punto un nuovo modello matematico evoluto, che permette di modellare la distribuzione della vegetazione alofila barenale. (Le specie alofile sono le uniche in grado…

Read More

Evoluzione dei meandri lagunari

Ricercatori dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dell’università di Padova e del Dipartimento di Scienze Marine dell’Istituto Senckenberg di Amburgo, hanno condotto una ricerca per capire come le forzanti antropiche e naturali possano influenzare l’evoluzione morfologica e sedimentaria dei meandri microtidali formatisi lungo i canali lagunari negli ultimi 130 anni.

Read More

Nuove sostanze, vecchi problemi

GORE TEX e TEFLON, vi dico nulla? Scarpe, abbigliamento impermeabile, padelle antiaderenti e tanti tanti altri prodotti utilizzati inconsapevolmente per anni. Poi scoppia il caso di uno dei più grandi inquinamenti di falde acquifere del mondo e tutti noi impariamo cosa siano i PFAS. Messi al bando per ovvie ragioni, l’industria non poteva di certo modificare le catene produttive…

Read More